Social World Film Festival (10)



Scadenze

11 Jan 2020
Inizio delle iscrizioni

10 mar 2020
Scadenza iniziale

20 apr 2020
Scadenza standard

10 mag 2020
Scadenza finale

30 mag 2020
Festival chiuso

26 lug 2020
Data della notifica

25 lug 2020
02 ago 2020

Indirizzo

via Matteotti, 29,  80011, Acerra, Napoli, Italy


Descrizione del Festival
Festival del cortometraggio 52'<
Festival del lungometraggio >52'


Requisiti del Festival
 Festival del cinema
 Finzione
 Documentario
 Animazione
 Fantastico
 Terrore
 Sperimentale
 Music Video
 Altro
 Qualsiasi genere
 Qualsiasi tema
 Ha tasse d'iscrizione
 Festival Internazionale
 Posizione fisica e online
 Data di produzione: Qualsiasi
 Paesi di produzione: Qualsiasi
 Paesi dove sono state fatte le riprese: Qualsiasi
 Nazionalità del direttore: Qualsiasi
 Film debuttanti 
 Progetti di scuola 
 Cortometraggi  52'<
 Lungometraggi  >52'
 Qualsiasi lingua
 Sottotitoli 
English
Condividi sui social network
 Facebook 
 Tweet





Photo of Social World Film Festival
Photo of Social World Film Festival

Photo of Social World Film Festival
Photo of Social World Film Festival

Italian
English


Inizio del Festival: 25 luglio 2020      Festival si chiude: 02 agosto 2020

La Mostra internazionale del Cinema Sociale “Social World Film Festival” è l’evento cinematografico più emozionante al mondo, ricco di eventi, film, anteprime, attività innovative, giurie di giovani e professionisti, workshop, contest, presentazioni e la partecipazione di migliaia di spettatori.

La Mostra internazionale del Cinema Sociale “Social World Film Festival” è l’unico festival cinematografico al mondo a dare spazio e visibilità a tutte le opere iscritte grazie allo speciale “Mercato del Cinema Giovane ed Indipendente”, a prescindere dalla selezione che viene effettuata per le sezioni competitive e non competitive le cui opere sono proiettate e/o presentate in appositi eventi organizzati durante la nove giorni della decima edizione che si tiene dal 25 luglio al 2 agosto 2020 a Vico Equense (Costiera Sorrentina – Italia).

I vincitori delle sezioni competitive sono premiati durante il Gran Galà di Premiazione previsto durante la decima edizione a Vico Equense (Costiera Sorrentina - Italia).
La partecipazione alla Mostra internazionale del Cinema Sociale “Social World Film Festival” offre, ad alcune opere appositamente selezionate, l’esclusiva possibilità di partecipare agli eventi internazionali che in soli dieci anni hanno coinvolto 28 città in 40 appuntamenti nei cinque continenti tra cui Los Angeles, New York, Rio de Janeiro, Shanghai, Vienna, Washington DC, Seoul, Busan, Berlino, Barcellona, Amsterdam, Cannes, MonteCarlo, Parigi, Istanbul, San Francisco, Tokyo, Sydney, Marsiglia, Palma, Tunisi, Hong Kong, Jakarta.

Tutti i premi sono attribuiti ad insindacabile ed inappellabile giudizio delle relative giurie.

a) Tutte le selezioni. Tutte le opere di cortometraggio delle selezioni competitive e non competitive della nona edizione del “Social World Film Festival”, ivi compresa la selezione Mercato, concorrono all’attribuzione del “Premio Rai Cinema Channel” del valore di 3.000,00 euro conferito da una speciale giuria di Rai Cinema al cortometraggio sociale che ben si presti ad essere diffuso sui canali web e che consiste in un contratto di acquisto dei diritti per la messa in onda sul web e tv del corto, da parte di Rai Cinema e godrà della visibilità su www.raicinemachannel.it e sui suoi siti partner. (Il Premio Rai Cinema Channel è previsto solo se esplicitamente autorizzato in una apposita scheda inviata a tutti gli iscritti).

b) Tutte le selezioni. Tutte le opere delle selezioni competitive e non competitive della nona edizione del “Social World Film Festival”, ivi compresa la selezione Mercato, concorrono all’attribuzione del “Premio Home Video” conferito da una speciale giuria di Cinema Edizione che consiste in una pubblicazione editoriale con versione home video dell’opera sull’intero territorio nazionale italiano dell’opera vincitrice, secondo un apposito accordo commerciale contrattato tra le parti. (Il Premio Home Video è previsto solo se esplicitamente autorizzato in una apposita scheda inviata a tutti gli iscritti e conferito esclusivamente se l’opera vincitrice supera il punteggio di 60/100 attribuito dall’apposita giuria).

c) Concorso Internazionale. La “Giuria di Qualità”, composta da esponenti della cultura cinematografica nazionale ed internazionale, valuta le opere in concorso alla categoria lungometraggi e conferisce il “Golden Spike Award for Best Feature Film”. La “Giuria Critica”, composta da esponenti di giornali, televisioni e radio nazionali, valuta le opere in concorso alla categoria documentari e conferisce il “Golden Spike Award for Best Documentary”. La “Giuria Cortometraggi”, composta da esponenti della cultura cinematografica nazionale ed internazionale, valuta le opere in concorso alla categoria cortometraggi e conferisce il “Golden Spike Award for Best Short Film”. La “Giuria Giovani”, composta da giovani provenienti da tutte le regioni della Repubblica italiana, valuta le opere in concorso alla categoria lungometraggi e conferisce i premi “Golden Spike Award for Best Director”, “Golden Spike Award for Best Actor”, “Golden Spike Award for Best Actress”, “Golden Spike Award for Best Screenplay”, “Golden Spike Award for Best Editing”, “Golden Spike Award for Best Soundtrack”. La “Giuria Ragazzi”, composta da giovani di Vico Equense e dei comuni limitrofi, valuta le opere in concorso alla categoria cortometraggi e conferisce i premi “Golden Spike Award for Best Director”, “Golden Spike Award for Best Actor”, “Golden Spike Award for Best Actress”, “Golden Spike Award for Best Screenplay”, “Golden Spike Award for Best Editing”, “Golden Spike Award for Best Soundtrack”.
Eventuali ulteriori premi in denaro, servizi e/o beni saranno comunicati ai partecipanti prima dell'inizio del festival.

d) Focus, occhio al Sud. La “Giuria Popolare”, composta da cittadini appassionati di cinema e studenti di scuole di cinema, valuta le opere in concorso alla categoria lungometraggi e cortometraggi conferendo il “Premio come miglior Lungometraggio della Selezione Focus” e il “Premio come miglior Cortometraggio della Selezione Focus”.
Eventuali ulteriori premi in denaro, servizi e/o beni saranno comunicati ai partecipanti prima dell'inizio del festival.

e) Smile, sociale con sorriso. La “Giuria Studenti”, composta da studenti delle scuole secondarie della Regione Campania, valuta le opere in concorso e conferisce il “Premio come miglior Cortometraggio della Selezione Smile”.
Eventuali ulteriori premi in denaro, servizi e/o beni saranno comunicati ai partecipanti prima dell'inizio del festival.

f) School, cinema a scuola. La “Giuria Studenti”, composta da studenti delle scuole secondarie della Regione Campania, valuta le opere in concorso e conferisce il “Premio come miglior Cortometraggio della Selezione School”.
Eventuali ulteriori premi in denaro, servizi e/o beni saranno comunicati ai partecipanti prima dell'inizio del festival.

g) Screen-play. Le sceneggiature di lungometraggi, documentari e cortometraggi inviate concorrono all’attribuzione del “Premio Paradise Pictures” conferito da una apposita giuria. Il Premio consiste nella produzione di un’opera cinematografica basata sulla sceneggiatura inviata. Al vincitore sarà riconosciuto un premio in denaro di 1.000 euro che consiste in un contratto di acquisto dei diritti della sceneggiatura. (Il Premio Paradise Pictures è conferito esclusivamente se l’opera vincitrice supera il punteggio di 60/100 attribuito dall’apposita giuria).

h) Social Photo Contest. La “Giuria Photo”, composta da utenti del social network Facebook, valuta le opere in concorso conferendo il “Golden Spike Award alla miglior foto del Social Photo Contest”.

i) Vision VR. La “Giuria Vision”, composta da visitatori del Museo del Cinema del territorio e della Penisola Sorrentina sito in Vico Equense, valuta le opere in concorso conferendo il “Premio come miglior Cortometraggio della Selezione Vision VR”.

l) Vertical. La “Giuria Vertical”, composta da studenti e docenti rappresentanti di scuole del territorio, valuta le opere in concorso conferendo il “Premio come miglior Cortometraggio della Selezione Vertical”.

m) Mobile. La “Giuria Mobile”, composta da utenti del social network Facebook, valuta le opere in concorso conferendo il “Premio come miglior Cortometraggio della Selezione Mobile”.

n) Video-music. Le “Giuria Giovani” e “Giuria Ragazzi”, composte da giovani e ragazzi provenienti da tutte le regioni della Repubblica italiana, valutano le opere in concorso conferendo il “Premio come miglior Videoclip della Selezione Video-musical”.

1. ORGANIZZAZIONE
Il concorso cinematografico della Mostra internazionale del Cinema Sociale “Social World Film Festival” è curato annualmente da Italian Film Factory APS su mandato del Comune di Vico Equense, con l’Adesione del Presidente della Repubblica Italiana, le medaglie del Senato e la Camera dei Deputati, sotto l’Alto Patronato del Parlamento Europeo e grazie alla collaborazione di Rai Cinema Channel, Paradise Pictures, Cinema Edizioni e Università del Cinema.

2. LUOGO E PERIODO
La decima edizione della Mostra internazionale del Cinema Sociale “Social World Film Festival” si tiene a Vico Equense (Costiera Sorrentina – Italia) dal 25 luglio al 2 agosto 2020.
Le date potrebbero variare; le informazioni definitive e complete della decima edizione della Mostra Internazionale del Cinema Sociale sono rese note durante la conferenza stampa internazionale che si tiene a maggio 2020 durante il Festival di Cannes.

3. OBIETTIVI
La Mostra internazionale del Cinema Sociale “Social World Film Festival” è un concorso cinematografico, un momento di aggregazione culturale e sociale, luogo di denuncia e riflessione, un’esperienza formativa.
L’ambito d’interesse del concorso è il cinema sociale inteso come mezzo di comunicazione internazionale, confronto per le esigenze della società oltre che contenitore di critica, sviluppo e promozione cinematografica.
Il “Social World Film Festival” si propone come primo ed unico concorso dedicato interamente al cinema sociale nelle sue più ampie interpretazioni.
Il “Social World Film Festival” crede nelle potenzialità del cinema sociale, in virtù della grandissima diffusione dei lungometraggi. documentari e cortometraggi che dedicano il proprio messaggio ad una tematica sociale che porti lo spettatore e l’opinione pubblica alla riflessione.

4. SELEZIONI
La Mostra internazionale del Cinema Sociale “Social World Film Festival” si compone di diciannove sezioni denominate “Selezioni”.
1) Grande Schermo. Sezione non competitiva di opere cinematografiche di lungometraggio, cortometraggio e documentario di grande attualità sociale e prestigiose produzioni che hanno partecipato ad importanti festival internazionali o che hanno ricevuto particolari riconoscimenti da critica e pubblico.
2) Concorso Internazionale. Sezione competitiva suddivisa in tre categorie (lungometraggi, cortometraggi e documentari) di opere cinematografiche a tematica sociale presentante in anteprima (assoluta, internazionale, nazionale e/o regionale) o invitate a partecipare dalla Direzione Artistica. Apposite giurie composte da personalità del mondo del cinema e del sociale unite a rappresentanti del pubblico e dei giovani partecipanti alle attività del festival attribuiscono i premi previsti.
3) Focus, occhio al Sud. Sezione competitiva suddivisa in due categorie (lungometraggi/documentari e cortometraggi) di opere cinematografiche a tematica sociale realizzate per almeno il 70% della metratura finale nelle regioni del Mezzogiorno d’Italia (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia) ovvero girate da un regista nato in dette regioni. Un’apposita giuria popolare attribuisce i premi previsti.
4) Smile, sociale con sorriso. Sezione competitiva di opere cinematografiche di cortometraggio di attualità sociale ma trattate con un marcato senso dell’umorismo. Un’apposita giuria di studenti, 20.000 ragazzi nelle precedenti edizioni, attribuisce i premi previsti.
Le proiezioni e le attività di questa sezione potranno tenersi in un’apposita appendice del festival nell’anno scolastico 2020/2021.
5) School, cinema a scuola. Sezione non competitiva di opere cinematografiche di cortometraggio di attualità sociale realizzate da studenti di scuole di cinema o scuole di qualsiasi ordine e grado.
Le proiezioni e le attività di questa sezione potranno tenersi in un’apposita appendice del festival nell’anno scolastico 2020/2021.
6) La Notte del Cinema. Sezione non competitiva volta a dare spazio e visibilità ad opere cinematografiche di cortometraggio e documentario di attualità sociale che non riescono ad avere una distribuzione nelle sale, televisioni e nei circuiti festivalieri tradizionali.
Le proiezioni si tengono in spazi e/o orari non tradizionali.
7) La Città del Cortometraggio. Sezione non competitiva volta a dare spazio e visibilità ad opere cinematografiche di cortometraggio di attualità sociale realizzate da giovani registi italiani under 40.
Le opere sono pubblicate sul sito di Rai Cinema Channel.
8) Nuovi linguaggi. Sezione non competitiva di opere cinematografiche, televisive e per il web di qualsiasi genere e durata come video sperimentali, cinema 3D/4D, opere realizzate con nuove tecniche e linguaggi.
9) Screen-play. Sezione competitiva di sceneggiature originali ed inedite per opere cinematografiche di lungometraggio, cortometraggio e documentario. Un’apposita giuria composta da personalità del mondo del cinema attribuisce i premi previsti.
10) Social Photo Contest. Sezione competitiva di fotografie originali a tema sociale. Le opere sono pubblicate sulla pagina Facebook del festival e votate dagli utenti del social network.
11) Giancarlo Siani. Sezione non competitiva di opere cinematografiche di lungometraggio, cortometraggio dal tema fisso “Legalità” dedicata alla memoria del giornalista Giancarlo Siani.
12) Vision VR. Sezione competitiva di opere cinematografiche internazionali di cortometraggio e documentario realizzate in realtà virtuale.
13) Vertical. Sezione non competitiva di opere cinematografiche internazionali di cortometraggio e documentario realizzate in verticale con proporzioni 9:16.
14) Mobile. Sezione competitiva di opere cinematografiche internazionali di cortometraggio e documentario realizzate con qualsiasi tipologia di cellulare.
Le opere, che concedono la relativa autorizzazione, sono pubblicate sulla pagina Facebook del festival e votate dagli utenti del social network.
15) Video-music. Sezione competitiva di musica e videoclip musicali internazionali realizzati in qualsiasi supporto e tecnica.
16) Spot. Novità 2020. Sezione competitiva di opere audiovisive di spot di qualsiasi genere e durata.
17) Series. Novità 2020. Sezione non competitiva di opere audiovisive di serie tv e webserie.
18) Fuori Concorso. Sezione non competitiva di opere cinematografiche di lungometraggio, cortometraggio e documentario di grande attualità sociale che non rientrano nelle altre selezioni ma meritano di partecipare al “Social World Film Festival”.
19) Mercato. Sezione autonoma al festival, non competitiva, volta a dare visibilità in un apposito spazio dedicato alla diffusione e commercializzazione di opere cinematografiche.
Le opere sono visionabili nell’area on-demand del “Mercato Europeo del Cinema Giovane e Indipendente”, secondo un suo apposito regolamento, che si tiene in alcune giornate del “Social World Film Festival”.

5. REQUISITI
Possono partecipare alle Selezioni della Mostra internazionale del Cinema Sociale “Social World Film Festival” opere cinematografiche, televisive e per il web che trattano di una o più tematiche di grande interesse per la società.
Le opere presentante devono essere realizzate in lingua italiana e possibilmente sottotitolate in lingua inglese ovvero essere realizzate in lingua inglese ovvero essere realizzate in lingua terza ma sottotitolate in lingua inglese.
Lo stesso regista/autore può presentare alla Mostra internazionale del Cinema Sociale “Social World Film Festival” fino a cinque differenti opere.
La stessa società di produzione e/o distribuzione non ha limiti per numero di opere presentate alla Mostra internazionale del Cinema Sociale “Social World Film Festival”.

6. SELEZIONE E PARTECIPAZIONE
Tutte le opere presentate per la della Mostra internazionale del Cinema Sociale “Social World Film Festival”, esclusivamente tramite piattaforme online, sono inserite automaticamente nella selezione autonoma “Mercato”.
Tra le opere giunte entro e secondo i termini stabiliti dal presente regolamento, la Direzione Artistica del “Social World Film Festival” selezionerà a proprio insindacabile giudizio i finalisti di ciascuna selezione che saranno proiettati in appositi eventi organizzati durante la decima edizione della Mostra internazionale del Cinema Sociale “Social World Film Festival”.
L’opera selezionata, con apposita comunicazione, sarà direttamente inserita in programma senza necessità di ulteriore accettazione e non potrà più essere ritirata. Nel caso in cui la produzione (o il detentore dei diritti dell’opera) necessiti del ritiro dell’opera dal programma del festival sarà obbligata a corrispondere una penale di euro 1.000,00 (mille/00) a titolo di risarcimento nei confronti dell’Organizzazione del festival.
Non sarà corrisposto alcun compenso (fee) per la proiezione delle opere inserite nelle selezioni del “Social World Film Festival”.
Tutte le spese di spedizione (compresi costi doganali e altre spese) sono a carico del partecipante (andata e ritorno), salvo diverso accordo con la Direzione Artistica.
Il regista o produttore/distributore e i protagonisti delle opere selezionate, nella fattispecie coloro i quali sono candidati ad un determinato premio, saranno invitati ad intervenire per un dibattito con i giurati, gli spettatori e i giornalisti presenti in sala al termine di ogni proiezione.
L’ordine, il calendario e gli orari di proiezione saranno decisi insindacabilmente dalla Direzione Artistica del “Social World Film Festival”.
Per la particolarità storica e architettonica delle location che ospitano il festival, non è possibile proiettare le opere selezionate in DCP. Per questo motivo, agli autori o alle distribuzioni delle opere selezionate, saranno richiesti file proiettabili, Blu-ray Disc o DVD che dovranno essere liberi da qualunque sovrascritta o retinato. Qualora le copie per la proiezione non dovessero pervenire, saranno utilizzati i DVD inviati per la selezione o i file scaricati da Vimeo o altre piattaforme. Eventuali casi particolari saranno valutati ad insindacabile giudizio della Direzione Artistica del “Social World Film Festival”.

7. SCADENZE
La compilazione del form elettronico per la partecipazione al “Social World Film Festival”, esclusivamente tramite piattaforme online, prevede le seguenti scadenze:
- First Deadline 18 febbraio 2020
- Regular Deadiline 10 marzo 2020
- Late Deadline 30 marzo 2020
- Exstended Deadline 20 aprile 2020
- Last Deadline 10 maggio 2020
- Final Deadline 30 maggio 2020
La lista delle opere finaliste selezionate è resa nota sul sito www.socialfestival.com subito dopo la conferenza stampa italiana di lancio del “Social World Film Festival” che si tiene a Napoli e a Roma nel periodo giugno/luglio 2020.

8. GIURIE PREMI
Tutti i premi sono attribuiti ad insindacabile ed inappellabile giudizio delle relative giurie.
a) Tutte le selezioni. Tutte le opere di cortometraggio delle selezioni competitive e non competitive del “Social World Film Festival”, ivi compresa la selezione Mercato, concorrono all’attribuzione del “Premio Rai Cinema Channel” del valore di 3.000,00 euro conferito da una speciale giuria di Rai Cinema al cortometraggio sociale che ben si presti ad essere diffuso sui canali web e che consiste in un contratto di acquisto dei diritti per la messa in onda sul web e tv del corto, da parte di Rai Cinema e godrà della visibilità su www.raicinemachannel.it e sui suoi siti partner.
Il Premio Rai Cinema Channel è previsto solo se esplicitamente autorizzato in una apposita scheda inviata a tutti gli iscritti.
b) Tutte le selezioni. Tutte le opere delle selezioni competitive e non competitive del “Social World Film Festival”, ivi compresa la selezione Mercato, concorrono all’attribuzione del “Premio Home Video” conferito da una speciale giuria di Cinema Edizione che consiste in una pubblicazione editoriale con versione home video dell’opera sull’intero territorio nazionale italiano dell’opera vincitrice, secondo un apposito accordo commerciale contrattato tra le parti. Il premio non consiste in una distribuzione festivaliera del cortometraggio, ma esclusivamente di una pubblicazione home video.
Il Premio Home Video è previsto solo se esplicitamente autorizzato in una apposita scheda inviata a tutti gli iscritti e conferito esclusivamente se l’opera vincitrice supera il punteggio di 60/100 attribuito dall’apposita giuria.
c) Concorso Internazionale. La “Giuria di Qualità”, composta da esponenti della cultura cinematografica nazionale ed internazionale, valuta le opere in concorso alla categoria lungometraggi e conferisce il “Golden Spike Award for Best Feature Film”. La “Giuria Critica”, composta da esponenti di giornali, televisioni e radio nazionali, valuta le opere in concorso alla categoria documentari e conferisce il “Golden Spike Award for Best Documentary”. La “Giuria Cortometraggi”, composta da esponenti della cultura cinematografica nazionale ed internazionale, valuta le opere in concorso alla categoria cortometraggi e conferisce il “Golden Spike Award for Best Short Film”. La “Giuria Giovani”, composta da giovani provenienti da tutte le regioni della Repubblica italiana, valuta le opere in concorso alla categoria lungometraggi e conferisce i premi “Golden Spike Award for Best Director”, “Golden Spike Award for Best Actor”, “Golden Spike Award for Best Actress”, “Golden Spike Award for Best Screenplay”, “Golden Spike Award for Best Editing”, “Golden Spike Award for Best Soundtrack”. La “Giuria Ragazzi”, composta da giovani di Vico Equense e dei comuni limitrofi, valuta le opere in concorso alla categoria cortometraggi e conferisce i premi “Golden Spike Award for Best Director”, “Golden Spike Award for Best Actor”, “Golden Spike Award for Best Actress”, “Golden Spike Award for Best Screenplay”, “Golden Spike Award for Best Editing”, “Golden Spike Award for Best Soundtrack”.
Eventuali ulteriori premi in denaro, servizi e/o beni saranno comunicati ai partecipanti prima dell'inizio del festival.
d) Focus, occhio al Sud. La “Giuria Popolare”, composta da cittadini appassionati di cinema e studenti di scuole di cinema, valuta le opere in concorso alla categoria lungometraggi e cortometraggi conferendo il “Premio come miglior Lungometraggio della Selezione Focus” e il “Premio come miglior Cortometraggio della Selezione Focus”.
Eventuali ulteriori premi in denaro, servizi e/o beni saranno comunicati ai partecipanti prima dell'inizio del festival.
e) Smile, sociale con sorriso. La “Giuria Studenti”, composta da studenti delle scuole secondarie della Regione Campania, valuta le opere in concorso e conferisce il “Premio come miglior Cortometraggio della Selezione Smile”.
Eventuali ulteriori premi in denaro, servizi e/o beni saranno comunicati ai partecipanti prima dell'inizio del festival.
f) School, cinema a scuola. La “Giuria Studenti”, composta da studenti delle scuole secondarie della Regione Campania, valuta le opere in concorso e conferisce il “Premio come miglior Cortometraggio della Selezione School”.
Eventuali ulteriori premi in denaro, servizi e/o beni saranno comunicati ai partecipanti prima dell'inizio del festival.
g) Screen-play. Le sceneggiature di lungometraggi, documentari e cortometraggi inviate concorrono all’attribuzione del “Premio Paradise Pictures” conferito da una apposita giuria. Il Premio consiste nella produzione di un’opera cinematografica basata sulla sceneggiatura inviata. Al vincitore sarà riconosciuto un premio in denaro di 1.000 euro che consiste in un contratto di acquisto dei diritti della sceneggiatura.
Il Premio Paradise Pictures è conferito esclusivamente se l’opera vincitrice supera il punteggio di 60/100 attribuito dall’apposita giuria.
h) Social Photo Contest. La “Giuria Photo”, composta da utenti del social network Facebook, valuta le opere in concorso conferendo il “Golden Spike Award alla miglior foto del Social Photo Contest”.
i) Vision VR. La “Giuria Vision”, composta da visitatori del Museo del Cinema del territorio e della Penisola Sorrentina sito in Vico Equense o altro luogo di proiezione delle opere VR, valuta le opere in concorso conferendo il “Premio come miglior Cortometraggio della Selezione Vision VR”.
l) Mobile. La “Giuria Mobile”, composta da utenti del social network Facebook, valuta le opere in concorso conferendo il “Premio come miglior Cortometraggio della Selezione Mobile”.
m) Video-music. Le “Giuria Giovani” e “Giuria Ragazzi”, composte da giovani e ragazzi provenienti da tutte le regioni della Repubblica italiana, valutano le opere in concorso conferendo il “Premio come miglior Videoclip della Selezione Video-musical”.
n) Spot. Le “Giuria Giovani” e “Giuria Ragazzi”, composte da giovani e ragazzi provenienti da tutte le regioni della Repubblica italiana, valutano le opere in concorso conferendo il “Premio come miglior Videoclip della Selezione Spot”.

9. OSPITALITA'
Per ogni opera selezionata al “Concorso Internazionale” del “Social World Film Festival” sarà offerta ospitalità (vitto e alloggio secondo programma, una sola camera matrimoniale per opera) in una delle splendide strutture ricettive della città di Vico Equense (Costiera Sorrentina – Italia) per il regista ovvero il produttore/distributore ed eventualmente i candidati ad uno dei premi ufficiali dell’opera selezionata.
I partecipanti provenienti dall’Italia saranno ospitati per una notte, quelli provenienti dall’Unione Europea per due notti mentre quelli provenienti dal resto del Mondo saranno ospitati per tre notti.
Le date per l’ospitalità dipendono dal giorno e orario di proiezione dell’opera.
Non è prevista ospitalità per le altre selezioni del “Social World Film Festival”.
Eventuali casi particolari saranno valutati ad insindacabile giudizio della Direzione Artistica del “Social World Film Festival”.

10. DIRITTI
Per le opere cinematografiche, televisive e per il web
Con la partecipazione al “Social World Film Festival”, il partecipante concede in licenza non esclusiva e a titolo totalmente gratuito a Italian Film Factory APS il diritto di proiettare in pubblico l’opera integrale durante il “Social World Film Festival”, durante tutte le manifestazioni annesse e connesse allo stesso e durante altri eventi e manifestazioni (nazionali e/o internazionali) organizzate e/o in collaborazione con Italian Film Factory APS, senza ricevere alcun compenso. Con la partecipazione al “Social World Film Festival”, il partecipante concede a Italian Film Factory APS il diritto di inserire all’interno dell’opera sottotitoli per un’eventuale traduzione e di utilizzare spezzoni ed estratti al fine di pubblicizzare il “Social World Film Festival”, le manifestazioni annesse e connesse allo stesso e altri eventi e manifestazioni (nazionali e/o internazionali) organizzate e/o in collaborazione con l’Italian Film Factory APS, senza ricevere alcun compenso. Inoltre, con la partecipazione al “Social World Film Festival”, il partecipante concede in licenza non esclusiva all’ Italian Film Factory APS il diritto di pubblicare il materiale promozionale dell’opera (a titolo esemplificativo e non esaustivo sinossi, castlist, foto, trailer) sul proprio sito www.socialfestival.com e su altri siti, riviste, DVD realizzati in collaborazione con all’Italian Film Factory APS, senza ricevere alcun compenso.
L’Italian Film Factory APS potrà valutare l'opera (se esplicitamente autorizzato in una apposita scheda inviata a tutti gli iscritti) per essere proposto ed inserito per la selezione del “Premio Rai Cinema Channel”, del “Premio Home Video” e in diversi format (televisioni del digitale terrestre, televisioni satellitari, web tv, siti internet, social network ecc.) e/o in DVD, senza alcun compenso economico per gli autori e detentori dei diritti (salvo il premio economico di Rai Cinema Channel per il Premio Rai Cinema Channel e gli eventuali accordi commerciali di Pulcinella Editore per il Premio Home Video). L'autore in ogni caso sarà sempre citato. A partire dal 1 gennaio 2022, il partecipante ha la facoltà di richiedere esplicitamente per iscritto all'Organizzazione del festival la rimozione dell'opera dalla programmazione.
Per le sceneggiature
Con l’invio della sceneggiatura tramite la piattaforma online, il partecipante attesta, sotto la propria responsabilità, che la sceneggiatura soddisfa i requisiti previsti nel presente Regolamento, di cui ha preso visione e che accetta in ogni sua parte, garantisce e manleva tutti gli organizzatori da qualsiasi pretesa e/o contestazione avanzata da chicchessia a qualsiasi titolo e per qualsiasi causa e/o ragione connessa al presente Regolamento e, comunque, alla sceneggiatura presentata, anche con riferimento a titolarità di diritti, limitazioni, ecc.
I partecipanti rinunciano irrevocabilmente ad ogni pretesa e ad ogni azione, richiesta o rivalsa nei confronti degli organizzatori e della società Paradise Pictures srl, della giuria e di tutte le persone che a qualsiasi titolo abbiano partecipato all’organizzazione e alla gestione del bando per le sceneggiature, sollevandoli sin da ora da ogni responsabilità.
Con l’invio della sceneggiatura, ciascun partecipante si impegna a non cedere qualsivoglia diritto relativo alla sceneggiatura inviata sino alla proclamazione del vincitore.
Il partecipante attesta che il materiale inviato è stato realizzato nel rispetto di tutta la normativa, a qualsiasi titolo applicabile, sia essa di rango primario e/o secondario e/o contenuta in Codici di autoregolamentazione e/o in delibere/provvedimenti delle autorità di settore (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: normativa in materia di tutela del diritto d’autore e diritti connessi, normativa in materia di tutela di marchi e/o brevetti, normativa giuslavoristica, normativa in materia di corretto e legittimo esercizio del diritto di cronaca e/o informazione e/o di critica/satira, normativa in materia di tutela della privacy, normativa in materia di tutela del diritto di immagine e/o dell’onore/decoro/reputazione, Codice TV e Minori).
Per le fotografie
Con la partecipazione alla Selezione “Social Photo Contest” del “Social World Film Festival”, il partecipante concede in licenza non esclusiva Italian Film Factory APS il diritto di pubblicare la fotografia inviata sui siti www.socialfestival.com, www.facebook.com/socialfestival e/o di un partner e di proiettare in pubblico la fotografia inviata durante il “Social World Film Festival” e durante tutte le manifestazioni annesse e connesse allo stesso e durante altri eventi e manifestazioni (nazionali e/o internazionali) organizzate e/o in collaborazione con l’ Italian Film Factory APS per scopi culturali e non commerciali, senza ricevere alcun compenso.
Con la partecipazione al “Social Photo Contest”, il partecipante concede all’ Italian Film Factory APS il diritto di utilizzare la fotografia inviata, spezzoni e/o estratti al fine di pubblicizzare il “Social World Film Festival”, le manifestazioni annesse e connesse allo stesso e altri eventi e manifestazioni (nazionali e/o internazionali) organizzate e/o in collaborazione con l’Italian Film Factory APS per scopi culturali e non commerciali, senza ricevere alcun compenso.
Inoltre, con la partecipazione al “Social Photo Contest”, il partecipante concede in licenza non esclusiva all’Italian Film Factory APS il diritto di pubblicare/proiettare la fotografia inviata su siti, riviste, DVD, tv e/o su ogni altro mezzo di diffusione presente o inventato in futuro sempre e solo per scopi culturali e non commerciali, senza ricevere alcun compenso.
L'autore in ogni caso sarà sempre citato.

11. DICHIARAZIONI
Il partecipante al “Social World Film Festival” dichiara e garantisce quanto segue:
1) di avere la legittima, piena ed esclusiva titolarità dell’opera e di non aver compiuto alcun atto che possa limitarne l’esercizio o il pacifico godimento;
2) di aver ottenuto tutti i consensi di ogni possibile titolare di diritti di privativa, ivi inclusi diritti d’autore e diritti connessi, diritti d’immagine, nonché tutte le licenze e le liberatorie necessarie relativamente all’opera e la relativa musica di sottofondo;
3) che l’opera nella sua interezza non sia diffamatoria nei confronti di qualsiasi persona o entità e non contenga materiale osceno e/o violento;
4) di rinunciare sin d’ora a qualsiasi compenso dovuto a titolo di diritto d’autore e/o diritto connesso al diritto d’autore dell’opera e dei materiali promozionali annessi e di non avere nulla a pretendere da parte dell’Italian Film Factory APS in relazione alla proiezione e diffusione dell’opera secondo le volontà dichiarate dal partecipante (salvo quanto previsto ed esplicitato per il Premio Rai Cinema Channel, Premio Home Video, Premio Paradise Pictures);
5) di non aver compiuto alcun atto che possa limitare il godimento dei diritti concessi in licenza con l’adesione al presente regolamento all’ Italian Film Factory APS;
6) di impegnarsi, in caso di vincita di uno dei premi ufficiali del “Social Word Film Festival”, a menzionare l’attribuzione del riconoscimento ricevuto su frontespizi delle pubblicazioni stampa e/o titoli di testa o coda, ecc. ed in tutte le forme di lancio pubblicitario.
Il partecipante si obbliga a manlevare e tenere indenne l’ Italian Film Factory APS, in qualsiasi momento, da ogni e qualunque eventuale molestia e/o turbativa da parte di terzi che pretendano e/o assumano di essere titolari dell’opera, nonché da qualsiasi responsabilità, onere, spesa (ivi incluse le spese legali) e conseguenza dannosa derivanti in qualsiasi momento dalla non veridicità totale o parziale delle dichiarazioni e garanzie di cui sopra.

12. PRIVACY
Si informa che i dati personali comunicati saranno trattati ai sensi del D.lgs. n°196/2003 e del Regolamento UE n°2016/679 (GDPR).
Il titolare del trattamento dei dati è il presidente dell’ Italian Film Factory APS (presidente@socialfestival.com).
L’informativa completa è disponibile al link www.socialfestival.com/privacy

13. RESPONSABILITA’
I partecipanti all’atto stesso della propria iscrizione dichiarano di sollevare l’organizzazione (l’Italian Film Factory APS) tutti gli organizzatori e collaboratori da ogni responsabilità diretta e indiretta, oggettiva e soggettiva, per quanto possa accadere a se stessi e al proprio cast, alle proprie cose e alle cose del proprio cast, a terzi e a cose di terzi in dipendenza all’evento “Social World Film Festival” tutto.

14. LIBERATORIA
I partecipanti all’atto stesso della propria iscrizione dichiarano di essere a conoscenza che durante il “Social World Film Festival” saranno realizzati servizi fotografici e giornalistici, filmati radio-televisivi, videoregistrazioni e pertanto autorizzano l’effettuazione dei suddetti servizi, che potranno riguardare anche la propria persona/immagine o la persona/immagine del proprio cast, senza richiedere alcuna forma di rimborso.

15. PUBBLICITA’
L’Organizzazione provvederà a pubblicare il presente regolamento sul sito ufficiale www.socialfestival.com ed a pubblicizzarlo con ogni mezzo ritenga opportuno.


16. NORME GENERALI
Il presente regolamento è redatto in italiano. In caso di problemi interpretativi per eventuali traduzioni, fa fede la versione italiana.
La partecipazione al “Social World Film Festival” implica l’accettazione integrale ed incondizionata del presente regolamento.
L'Organizzazione pur impegnandosi rigorosamente nella cura e custodia delle opere pervenute, non si assume alcuna responsabilità per eventuali furti, danneggiamenti o smarrimenti che queste dovessero subire prima, durante o dopo il festival.
Qualsiasi eventuale costo sostenuto per la selezione e/o partecipazione al “Social World Film Festival”, ivi incluse le fee di iscrizione, non potrà essere in alcun modo restituito.
Per cause di forza maggiore, per problemi tecnico-organizzativi o per apportare migliorie o in caso di eccezioni non previste, l’Organizzazione potrà modificare in qualsiasi momento il presente regolamento, ivi compreso le date e i tempi, dandone informazione sul sito ufficiale www.socialfestival.com
Qualsiasi controversia dovesse sorgere tra i partecipanti e gli organizzatori deve essere devoluta alla determinazione inappellabile di un collegio arbitrale formato da tre arbitri amichevoli compositori, i quali giudicheranno “ex bono et aequo” senza formalità di procedura, fatto salvo il contraddittorio delle parti, entro 60 giorni dalla nomina. La loro determinazione avrà effetto di accordo direttamente raggiunto tra le parti. Gli arbitri sono nominati uno da ciascuna delle parti ed il terzo dai primi due o in difetto di accordo, dal presidente del Tribunale di Nola, il quale nominerà anche l’arbitro per la parte che non vi abbia provveduto.

CONTATTI
Mostra internazionale del Cinema Sociale
Social World Film Festival
Mob: +39 392/0398194
Tel: +39 0810093768
Fax: +39 081/0097570
E-mail: segreteria@socialfestival.com
Sito web: www.socialfestival.com





  

 
  

Scopri grandi film & festival in un click

Registrati
Login