ART200 Festivalul International de Film Queer (1)

ART200 International Queer Film Festival



Scadenze

22 lug 2020
Inizio delle iscrizioni

01 set 2020
Festival chiuso

01 ott 2020
Data della notifica

26 ott 2020
31 ott 2020

Indirizzo

N/A,  060012, Bucharest, Bucharest, Romania


Descrizione del Festival
LGBTQ+
Festival del cortometraggio 40'<


Requisiti del Festival
 Festival del cinema
 Finzione
 Documentario
 Animazione
 Fantastico
 Terrore
 Sperimentale
 Music Video
 Altro
 Qualsiasi genere
 Temi
 Non ha tasse d'iscrizione
 Festival Internazionale
 Posizione fisica
 Data di produzione: Qualsiasi
 Paesi di produzione: Qualsiasi
 Paesi dove sono state fatte le riprese: Qualsiasi
 Nazionalità del direttore: Qualsiasi
 Film debuttanti 
 Progetti di scuola 
 Cortometraggi  40'<
 Qualsiasi lingua
 Sottotitoli 
English Romanian
Condividi sui social network
 Facebook 
 Tweet




Photo of ART200 Festivalul International de Film Queer
Photo of ART200 Festivalul International de Film Queer
Photo of ART200 Festivalul International de Film Queer
Photo of ART200 Festivalul International de Film Queer

English
Italian ML


Inizio del Festival: 26 ottobre 2020      Festival si chiude: 31 ottobre 2020

ART200 è il festival cinematografico queer (termine ombrello per la comunità LGBT: lesbiche, gay, bisessuali, transgender) a Bucarest. Lo scopo principale del festival è quello di incoraggiare il cinema queer rumeno, l'espressione e la collaborazione tra artisti queer locali, incoraggiare rappresentazioni giuste e complesse di personaggi LGBTQ+ nei film, per promuovere l'uguaglianza e la solidarietà attraverso l'arte e la cultura. Il progetto ha le seguenti componenti: un workshop di film queer per i giovani, un workshop di poesia queer, un concorso di progetto Pitch, insieme al festival per-se, che comprenderà proiezioni, una lettura di poesie, una mostra di arte visiva.

Stiamo organizzando ART200 perché ci rendiamo conto di quanto sia importante incoraggiare il cinema queer in Romania. La produzione cinematografica a tema LGBTQ+è quasi inesistente in Romania: solo due o tre cortometraggi queer vengono prodotti ogni anno. Per quanto riguarda i lungometraggi, negli ultimi 30 anni sono stati prodotti solo cinque-sei film LGBTQ+. Crediamo che l'esistenza del festival stesso incoraggerà più registi a produrre film queer perché c'è uno spazio a loro dedicato, dove possono creare collaborazioni, scambiarsi idee e discutere le loro opere.

Allo stesso tempo, ART200 mira a mostrare il complesso pubblico generale e le rappresentazioni giuste delle persone LGBTQ+, nel contesto in cui questo gruppo affronta costantemente discriminazioni, violenze e stereotipi.

Regole e Termini

1. Organizzatori:
ART200, il festival internazionale del cinema queer è organizzato da Istodor-Berceanu Eugen PFA. I direttori del festival sono Cristina Iacob e Luca Istodor. Per qualsiasi domanda riguardante il festival, potete contattarli qui: hello@art200.ro.

2. L'obiettivo del festival
ART200 è un festival di film queer (termine ombrello per la comunità LGBT: lesbiche, gay, bisessuali, transgender) con sede a Bucarest, giunto alla sua prima edizione. Il festival mira a promuovere il cinema queer in Romania, la libertà di parola e la collaborazione tra artisti queer della scena locale, a incoraggiare le rappresentazioni giuste e complesse dei personaggi LGBTQ+ nel cinema e a promuovere valori come uguaglianza e solidarietà attraverso l'arte e la cultura.

3. Componenti del progetto:
Il progetto ha le seguenti componenti: un workshop di film queer giovanile, un workshop di poesia queer, un concorso di progetto Pitch, così come il festival, che avrà proiezioni di film, una lettura di poesie, una galleria di mostre d'arte e feste.

4. Date importanti
Il festival si svolgerà tra il 27 e il 31 ottobre, a Bucarest. Il bando di concorso sarà aperto. Le proposte cinematografiche si terranno tra il 10 luglio e il 1 settembre 2020.

5. Presentazione di film al festival
5.1. Il film presentato deve avere un tema LGBTQ+. Accettiamo qualsiasi film su questo tema, da qualsiasi paese. Anche i creatori di film devono far parte della comunità LGBTQ+.
5.2. Accettiamo sia cortometraggi che lungometraggi. I cortometraggi non devono durare più di 40 minuti.
5.3. I film internazionali saranno presentati attraverso la piattaforma online e la presentazione dei film rumeni sarà effettuata attraverso un modulo Google pubblicato sul sito ART200. Non è previsto alcun costo di iscrizione.
5.4. Per quanto riguarda i film rumeni, accettiamo qualsiasi tema. Per quanto riguarda i cortometraggi internazionali, accettiamo film che affrontano i seguenti temi: Queer Mental Health; Trans & Non-Binary; Poly & Kink; Sex Work. Per i lungometraggi internazionali, accettiamo qualsiasi tema.
5.5. La scadenza per la presentazione dei film è il 1 settembre 2020. Non accettiamo film presentati dopo questa data, tranne nel caso in cui prolunghiamo la scadenza con altri 10 giorni, che saranno annunciati in anticipo se sarà così. I film selezionati saranno annunciati il 1 ottobre.
5.6. Tutti i film, compresi quelli in rumeno, devono essere sottotitolati in inglese (hard-coded o esternamente attraverso un file.srt). Accettiamo anche un elenco del dialogo tradotto in inglese.
5.7. Il festival non include un concorso. Non premieremo i film proiettati.
5.8. Una volta registrato, il film non può essere ritirato dal festival. Una volta selezionati i film, i registi devono essere pronti a fornire ulteriori informazioni e il film nei seguenti formati di proiezione: MP4 o MPEG, a seconda dei requisiti stabiliti dal coordinatore del dipartimento tecnico.
5.9. I registi dei film selezionati potranno partecipare al festival. ART200 coprirà parte dei costi di viaggio/alloggi a Bucarest per i direttori rumeni e moldavi, se i partecipanti non hanno sede in città. La percentuale coperta sarà stabilita dopo la definizione dell'elenco finale degli amministratori. Per i registi al di fuori della Moldavia in Romania, il festival non sarà in grado di coprire le spese di viaggio o alloggio.
5.10. ART200 può utilizzare frammenti dei film (massimo 2 minuti e massimo 30% del film inviato) per scopi promozionali. Le informazioni inviate sono per il catalogo e per il nostro sito/blog.
5.11. I film non possono essere proiettati più di 5 volte durante le proiezioni future e le retrospettive ART200.
5.12. Non accettiamo film che incitino all'odio o discriminano certe persone o gruppi sociali.



  

 
  

Scopri grandi film & festival in un click

Registrati
Login