Warsaw International Film Festival (36)



Scadenze

28 apr 2020
Inizio delle iscrizioni

15 lug 2020
Scadenza standard

31 lug 2020
Scadenza finale

31 lug 2020
Festival chiuso

15 set 2020
Data della notifica

09 ott 2020
18 ott 2020

Indirizzo

-,  -, Warsaw, Warsaw, Poland


Descrizione del Festival
Festival del cortometraggio 60'<
Festival del lungometraggio


Qualifier festival logo festival di qualificazione FIAPF accredited festival logo Accreditato
Requisiti del Festival
 Festival del cinema
 Finzione
 Documentario
 Animazione
 Fantastico
 Terrore
 Sperimentale
 Music Video
 Altro
 Qualsiasi genere
 Qualsiasi tema
 Ha tasse d'iscrizione
 Festival Internazionale
 Posizione fisica
 gennaio 2020
 Paesi di produzione: Qualsiasi
 Paesi dove sono state fatte le riprese: Qualsiasi
 Nazionalità del direttore: Qualsiasi
 Film debuttanti 
 Progetti di scuola 
 Cortometraggi  60'<
 Lungometraggi 
 Qualsiasi lingua
 Sottotitoli 
English
Condividi sui social network
 Facebook 
 Tweet





Photo of Warsaw International Film Festival
Photo of Warsaw International Film Festival

Photo of Warsaw International Film Festival
Photo of Warsaw International Film Festival

English
Italian ML


Inizio del Festival: 09 ottobre 2020      Festival si chiude: 18 ottobre 2020

Fondato nel 1985, il Warsaw Film Festival si è unito nel 2009 al gruppo d'élite di eventi riconosciuti dalla Federazione Internazionale dei Produttori Cinematografici (www.fiapf.org) come festival cinematografici internazionali - accanto a Cannes, Venezia, Berlino, Locarno, San Sebastian, Karlovy Vary, Tokyo, Mosca, Mar del Plata, Montreal, Shanghai, Il Cairo, Goa e Tallinn.

Il WFF si differenzia dagli altri festival nel suo programma, proprio come Varsavia si differenzia dalle altre città. Selezionando i film, ricordiamo sempre del nostro pubblico: i nativi Varsovietici, quelli che lavorano o studiano a Varsavia, e quelli in città per un breve periodo, ad esempio solo per il Festival.

Facciamo del nostro meglio per fare in modo che il nostro pubblico conosca al più presto le ultime e più interessanti tendenze del cinema mondiale. In questo modo, il pubblico del WFF - di solito come i primi in Polonia - potrebbe scoprire il cinema indipendente americano e il cinema asiatico, latinoamericano, iraniano, russo e rumeno. Alcuni dei registi più sorprendenti, come Michael Haneke, Cristian Mungiu, Paweł Pawlikowski, Ari Folman, Ashgar Farhadi, Lenny Abrahamson e centinaia di altri, erano stati di solito ospiti del WFF prima che arrivassero in cima.

Abbiamo ampliato la parte professionale del WFF da oltre quindici anni. Ci rendiamo conto che i festival cinematografici fanno parte del gigantesco meccanismo che è l'industria cinematografica globale. Facciamo del nostro meglio per assicurarci che il mondo prenda nota dei film polacchi, che vengano proiettati nei principali festival, che trovino la loro strada nella distribuzione internazionale.

Abbiamo iniziato con modestia, nel 2000, con proiezioni di nuovi progetti polacchi per appena una dozzina di ospiti stranieri. Cinque anni dopo, abbiamo tenuto per la prima volta il CentEast Market: un luogo di incontro per i professionisti interessati ai film dell'Europa orientale, descritto da The Hollywood Reporter come «l'evento di riferimento». Dal 2009 al 2016, insieme al nostro partner russo TVINDIE abbiamo presentato - a Varsavia e a Mosca - film ancora in corso ma in cui vogliamo interessare agenti di vendita e distributori. Presentazioni simili che abbiamo organizzato al Beijing Film Market dal 2013-2016, con il nostro partner cinese Film Factory, Nel 2012 abbiamo iniziato una collaborazione con la Film Factory. con il nome di China-Eastern Europe Film Promotion Project.

Regolamento del 36° Warsaw Film Festival, 9-18 ottobre 2020

1. ORIZZAZIONE, obiettivi, date

Il Warsaw Film Festival (WFF) è organizzato dalla Warsaw Film Foundation a Varsavia, Polonia. Il suo obiettivo è quello di presentare i migliori film provenienti da tutto il mondo al pubblico polacco e internazionale, e di migliorare la comunicazione e la comprensione tra persone che vivono in diversi paesi e di diversa provenienza culturale. WFF è accreditato dalla FIAPF (www.fiapf.org) come festival cinematografico competitivo non specializzato. Al WFF presentiamo film realizzati per essere proiettati nelle sale cinematografiche.

Il 36° Warsaw Film Festival si svolgerà dal 9 al 18 ottobre 2020.

2. SEZIONI

Il programma del Festival si articola nelle seguenti sezioni:

2.1. Concorso Internazionale — per lungometraggi (oltre 60 min) provenienti da tutto il mondo. Premiere mondiali, internazionali ed europee.

2.2. Concorso 1-2 — per opere prime e seconde (oltre 60 min) di registi provenienti da tutto il mondo. Premiere mondiali, internazionali ed europee.

2.3. Free Spirit Competition — per lungometraggi indipendenti, innovativi e ribelli (oltre 60 minuti) di finzione e documentari provenienti da tutto il mondo. Almeno in anteprima dell'Europa orientale.

2.4. Concorso documentario — per lungometraggi (oltre 60 min) documentari provenienti da tutto il mondo. Almeno in anteprima dell'Europa orientale.

2.5. Cortometraggi Concorso — per cortometraggi narrativi, documentari e animati (40 min o meno) provenienti da tutto il mondo. Idoneo agli Academy Awards®. Premiere mondiali, europee e internazionali.

2.6. Proiezioni speciali — per lungometraggi (oltre 60 min) di finzione e documentari provenienti da tutto il mondo. Sezione non competitiva. Almeno le anteprime polacche.

2.7. Classici dalla Polonia — per i film polacchi (oltre 60 min), almeno dieci anni, che sono stati risultati significativi del cinema polacco. Sezione non competitiva.

2.8. Scoperte — per lungometraggi (oltre 60 minuti) di finzione e documentari provenienti da tutto il mondo, che si occupano di temi contemporanei, presentati in festival internazionali. Sezione non competitiva. Almeno le anteprime polacche.

2.9. Family Cinema Weekend — per lungometraggi e cortometraggi provenienti da tutto il mondo, per bambini e genitori. Sezione non competitiva, lunghezza pellicola non limitata. Richiede anteprime polacche.

2.10. I migliori cortometraggi della Polonia 2020 — per i cortometraggi polacchi (60 min o meno) a partire dal 2020. Sezione non competitiva.

3. ELIGIBILITÀ

Fatta eccezione per circostanze particolari, accettate dal direttore del festival, al Festival di Varsavia possono essere presentati solo film che soddisfano i seguenti criteri.

3.1 Sono ammissibili all'esame del programma:

a/ per le sezioni competitive - film che hanno avuto la loro prima proiezione pubblica a partire dal 1° gennaio 2020;

b/ film polacchi che non sono stati presentati durante nessun evento cinematografico in Polonia; le uniche eccezioni accettabili sono: lungometraggi polacchi presentati al Festival di Gdynia e film che entrano nella sezione I migliori cortometraggi dalla Polonia, che possono essere presentati ad altri eventi cinematografici in Polonia e all'estero;

c/ film che non sono stati distribuiti o esposti in Polonia o trasmessi su emittenti televisive disponibili in Polonia;

d/ film che non sono stati precedentemente mostrati su Internet;

3.2 Per l'invio di un film, è richiesto un supplemento:

Quota di iscrizione dal 1 aprile al 15 luglio:

35 Euro — inscrição di un lungometraggio

15 Euro — inscrição di un cortometraggio

Quota d'iscrizione dal 16 luglio al 30 luglio:

50 Euro — inscrição di un lungometraggio

25 Euro — inscrição di un cortometraggio

3.3 Formato di screening accettabile*:

DCP (Pacchetto Cinema Digitale): 2K/JPEG2000/MXF, 24 fps, 25 fps

IMPORTANTE: se il DCP è crittografato, il titolare dei diritti è tenuto a:

- emissione di KDM per i test (valido almeno 7 giorni, a partire dal giorno in cui il Festival riceve il DCP)

- emissione di KDM valida per tutta la durata del festival;

*si riferisce alla proiezione nelle sale, non alla presentazione del film (cfr. punto 4.2)

3.4 Le anteprime mondiali, internazionali ed europee hanno la priorità.

4.SELEZIONE

4.1. Il Direttore del Festival invita i film che partecipano al Festival.

4.2. I film saranno accettati per la selezione solo se presentati prima della scadenza con uno screening online o un DVD, con sottotitoli in inglese (se la lingua dei dialoghi non è inglese o polacco).

4.3. I DVD rimasti in Polonia saranno distrutti sei mesi dopo la fine del festival.

5. Scadenze/DATE
IMPORTANTE


1 aprile —
Aperte le iscrizioni


31 luglio — scadenza per la inscrição film

15 settembre — invio delle informazioni sui risultati della selezione ai partecipanti;

25 settembre — termine ultimo per la consegna del materiale di screening all'Ufficio
del Festival


15-17 ottobre — CentEast Market, l'industria del Warsaw Film Festival

Sabato 17 ottobre — Cerimonia di premiazione

6 novembre — Restituite le stampe dei film (al più tardi, attenzione 9.4 per i dettagli).

6. Materiali pubblicitari, versioni linguistiche e sottotitoli

6.1. Tutti i film saranno proiettati nella loro lingua originale con sottotitoli in inglese, ad eccezione dei film con dialoghi in inglese. I sottotitoli in inglese sono obbligatori per i film polacchi.

6.2. I distributori polacchi devono fornire le stampe di film stranieri con sottotitoli polacchi a proprie spese.

6.3. Se il film non ha un Distributore polacco, gli Organizzatori del Festival forniranno i sottotitoli elettronici (sotto lo schermo) in lingua polacca a proprie spese.

6.4. I film polacchi presentati al WFF devono essere sottotitolati in inglese a spese del produttore. La stampa sottotitolata in inglese deve essere consegnata dal produttore o dai produttori all'ufficio del festival.

6.5 Il Festival non ha diritto alle traduzioni delle liste di dialogo.

6.6. Una volta confermato il film nel programma del Warsaw Film Festival, i proprietari si impegnano a fornire a tempo debito il materiale necessario per la traduzione, le informazioni sul sito web del festival e il catalogo del festival.

6.7. Il Festival si riserva il diritto di pubblicare sul sito web o nel catalogo solo le informazioni che sono state debitamente presentate.

7. Proiezioni

7.1. Ogni film sarà presentato al pubblico non più di quattro volte.

7.2. Nel caso in cui il film vinca un premio, gli organizzatori possono eseguire una proiezione in più l'ultimo giorno del festival.

7.3. Durante il Festival non è consentita alcuna proiezione pubblica dei film partecipanti prima della proiezione ufficiale organizzata dal Festival.

8. GIURIE, PREMI

Le Giurie e i loro Presidenti sono nominati dal Direttore del Festival, che ha il diritto di partecipare ai lavori della giuria, ma non partecipa alle votazioni. Le decisioni delle giurie sono prese a scrutinio aperto, a maggioranza semplice. Le persone che hanno qualche legame con i film presentati in concorso non possono far parte della giuria.

INFORMAZIONI IMPORTANTI riguardanti premi in denaro:

a/i pagamenti saranno effettuati solo tramite bonifico bancario; i vincitori sono pregati di fornirci i loro dati bancari;

b/ l'intera somma del premio in denaro sarà trasferita su un conto del vincitore;

8.1. Premi del Concorso Internazionale:

a/ il premio principale — Grand Prix
di Varsavia
La parte finanziaria del premio: 100.000 zloty*). Il premio va al Direttore (o ai Registi). Può esserci un solo vincitore del Gran Premio (no ex aequo).

b/ Miglior Regista

La parte finanziaria del premio: 10.000 zloty*). Il premio va al Direttore (Registi).

c/ Premio
Speciale della Giuria
La parte finanziaria del premio: 5.000 zloty*). Il premio può essere assegnato ad un attore, compositore, editore, direttore della fotografia, produttore, sceneggiatore o scenografo.

Può esserci un solo vincitore di ciascuno dei premi al Concorso Internazionale (no ex aequo).

8.2. Premi in Concorso 1-2:

Vincitore del Concorso 1-2

La parte finanziaria del premio: 10.000 zloty*). Il premio va al Direttore (Registi). Può esserci un solo vincitore del Concorso 1-2 (no ex aequo).

8.3. Premio Free Spirit Competition:

Premio
Spirito Libero


La parte finanziaria del premio: 5.000 zloty*). Il premio va al Direttore (Registi).Ci può essere un solo vincitore del Free Spirit Competition (no ex aequo).

8.4. Premio Concorso Documentari:

Premio
al Miglior Documentario
La parte finanziaria del premio: 5.000 zloty*). Il premio va al Direttore (i). Può esserci un solo vincitore del Concorso Documentario (no ex aequo).

8.5. Concorso cortometraggi:

a/ Gran Premio

La parte finanziaria del premio: 2.000 zloty*). Il premio va ai registi del film vincitore. Può esserci un solo vincitore del Gran Premio (no ex aequo).

b/ Miglior Cortometraggio d'animazione

La parte finanziaria del premio: 1.000 zloty*). Il premio va ai registi del film vincitore.

c/ Premio
Miglior Cortometraggio Live Action
La parte finanziaria del premio: 1.000 zloty*). Il premio va ai registi del film vincitore.

d/ Premio
al Miglior Cortometraggio Documentario
La parte finanziaria del premio: 1.000 zloty*). Il premio va ai registi del film vincitore.

Si prega di notare che se ci saranno meno di 4 film in una determinata categoria (live action, documentari o animazione), il premio in quella categoria non sarà assegnato.

8.6. Il Premio del Pubblico: Il pubblico vota per il miglior film di qualsiasi sezione del Festival. Il vincitore riceve il Premio del Pubblico. Nessuna parte finanziaria di questo premio.

*) tutti i premi finanziari sono soggetti ad imposta, da pagare in Polonia, secondo la legge polacca; per i tassi di cambio correnti si prega di consultare www.nbp.pl;

9. Trasporto e responsabilità per le stampe

9.1. Le stampe dovranno raggiungere l'Ufficio del Festival di Varsavia (secondo le istruzioni di spedizione) entro il 25 settembre.

9.1.a. Le prime ingerenze saranno prese in considerazione solo se richiesto entro il 15 settembre.

9.1.b. Per i cortometraggi — il trasferimento online del materiale di screening è preferito alla spedizione regolare, e molto gradito.

9.2. Produttori e Distributori polacchi consegnano e raccolgono le stampe all'Ufficio del Festival a proprie spese.

9.3. Per i film senza Distributore Polacco, il costo del trasporto delle stampe, se non diversamente concordato, è coperto dalla WFF:

a/ da e verso la Polonia, se la stampa viene trasportata da e verso la società prestatrice (produttore/agente commerciale);

b/ solo andata (solo in Polonia), se la stampa viene trasportata lungo una catena di festival.

c/ nel caso in cui la stampa sia consegnata su una chiavetta USB, non verrà restituita.

9.4. Le stampe saranno restituite/spedite in avanti entro il 6 novembre se il Festival viene informato dell'indirizzo in uscita almeno 2 giorni lavorativi prima della data in cui viene richiesta la spedizione in uscita. Se il Festival non riceve le informazioni relative all'indirizzo in uscita entro il 4 novembre, le stampe saranno spedite entro un mese dalla ricezione delle istruzioni in uscita. Se il Festival non riceve le istruzioni in uscita entro il 18 dicembre le stampe non verranno restituite (saranno distrutte).

9.5. Il Festival è responsabile delle stampe dal momento del ritiro dal mittente (durante l'importazione) al momento della consegna al mittente (in caso di restituzione/esportazione). La responsabilità del Festival per il danneggiamento o la perdita della stampa è limitata al costo di una nuova stampa secondo il tasso attuale di laboratorio per la realizzazione di una stampa standard. La responsabilità del festival in caso di distruzione totale o parziale di una stampa durante il festival non può superare il valore di 3.500 Euro.

9.6. I danni alla stampa del film devono essere comunicati per iscritto all'Ufficio del Festival entro un mese dal suo ritorno e prima della successiva proiezione. Tutti i reclami saranno giudicati in base allo stato riportato della stampa.

10. ALTRI problemi

10.1. La partecipazione al Festival implica l'accettazione del regolamento del Festival.

10.2. Una volta accettato l'invito, il film invitato non può essere ritirato dal programma del Festival.

10.3. La partecipazione al Warsaw Film Festival comporta automaticamente l'osservanza del presente Regolamento. I produttori, i distributori, gli agenti di vendita o altri soggetti che iscriversi film al Festival devono garantire di essere legalmente autorizzati a farlo. Il Direttore del festival si riserva il diritto di determinare eventuali casi non contemplati dal presente Regolamento e può derogare al Regolamento in casi giustificati e motivati.In caso di controversie riguardanti l'interpretazione di qualsiasi articolo contenuto nel presente Regolamento, la versione originale polacca sarà considerata vincolante.

Indirizzo postale: Warsaw Film Festival, P.O. Box 816, PL-00-950 Warszawa 1, Polonia

Indirizzo ufficio (corrieri): Warsaw Film Festival, ul. Lwowska 11/11, 00-660 Warszawa, Polonia

Contatto e-mail: films@wff.pl, tel. n. +48 22 621 62 68.





  

 
  

Scopri grandi film & festival in un click

Registrati
Login